L'Assicurazione Grandine Svizzera sostiene la Cultura e la Ricerca scientifica

 

 


 


 

 


Consegna a Bologna della targa commemorativa da parte della Soc. Svizzera d’Assicurazione contro la Grandine

 

al Premio Nobel Prof. Kary Mullis,

 per gli alti meriti scientifici conseguiti


 

 


 
 

Il Rappresentante Generale della Società, dr. Rossetti, consegna il 2 maggio scorso, presso la sede bolognese del Consorzio della Bonifica Renana, la targa commemorativa al Premio Nobel Prof. Kary Mullis.


 
 

http://www.karymullis.com/


 

http://it.wikipedia.org/wiki/Kary_Mullis


 


 

 


Momento commemorativo con il Prof. Massimo Cocchi (Università di Bologna), il Vice-Direttore della Bonifica Renana, il Premio Nobel Kary Mullis ed il Rappresentante italiano della Assicurazione Grandine Svizzera, dr. Gianfranco Rossetti.


 


Il Prof. Cocchi, docente di nutrizione umana e degli alimenti di origine animale all’Università di Bologna e docente all’Università L.U.De.S. di Lugano, festeggia con il Premio Nobel Prof. Kary Mullis l’alto riconoscimento al valore scientifico delle sue ricerche.
 

“”To Prof. Kary Mullis, 1993 Nobel Prize for Chemistry (discovery of PCR), for the decisive contribution that he made ​​to the development of animal and plant genetics opening up the possibility to scientific results previously unthinkable.””


 

 


ERSU PALERMO


Con il patrocinio dell’Ersu (Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario), il 26 e il 27 aprile 2013 si è svolto a Palermo, il Secondo Simposio del “Quantum Paradigms of Psychopathology (QPP) Group”, forum mondiale che ha visto la partecipazione, oltre che dal Prof. Kary Mullis (premio Nobel per la chimica), anche di eminenti scienziati provenienti da tutto il mondo, organizzato dallo IEMEST (Istituto euro-mediterraneo di scienza e tecnologia) in collaborazione con l’Università di Palermo, l’Università di Bologna e l’Università Ludes di Lugano.


Ufficio Stampa


Scienza, Ricerca: Kary Mullis, premio Nobel per la chimica, partecipa a Palermo al “Forum mondiale sulle cause molecolari delle malattie mentali”.


Ufficio Stampa | On 24, apr 2013


Palermo, 24 aprile 2013


Con il patrocinio dell’Ersu, il 26 e il 27 aprile 2013 si è svolto, a Palermo, il Secondo Simposio del “Quantum Paradigms of Psychopathology (QPP) Group”, forum mondiale che ha visto la partecipazione di eminenti scienziati provenienti da tutto il mondo, organizzato dallo IEMEST (Istituto euro-mediterraneo di scienza e tecnologia) in collaborazione con l’Università di Palermo, l’Università di Bologna e l’Università Ludes di Lugano.


Gli incontri vertevano sul tema “Minds, Membranes, Microtubules, and Madness” (Mente, membrane, microtubuli e malattie mentali).

 

Obiettivo dei lavori è stato quello di individuare i fattori molecolari (meccanico-quantistici) che intervengono nella neuro-genesi delle malattie mentali.

 

Ha introdotto i lavori del convegno Kary Mullis, premio Nobel per la chimica (1993).

 

Al termine dei lavori, il QPP Group ha redatto un documento, denominato “Declaration of Palermo”, atto d’indirizzo per i futuri studi scientifici internazionali sul tema trattato.

 

Il 26 aprile i lavori si sono svolti a Palazzo Steri, il 27 aprile invece la sede prescelta è stata Villa Malfitano.

 

La dichiarazione di Palermo

 

In data 27 aprile 2013, nell’occasione del Convegno “Minds, Membranes, Microtubules and Madness”, svoltosi a Palermo, un coeso gruppo internazionale di studiosi - tra cui, in prima battuta, i ricercatori dell'Istituto "Paolo Sotgiu" - , esperti nei campi della psichiatria, biochimica, fisica, neuroscienze computazionali, matematica, filosofia e teologia, si è riunito a Palermo, Sicilia, sotto l’egida dell’iniziativa globale QPP, con l’obiettivo di valutare la potenziale pertinenza della chimica e della fisica quantistiche nella mappatura delle relazioni mente-cervello in stati di coscienza normali e non normali, sia per gli umani, sia per gli animali non-umani.

 

CONTINUA IL CONVINTO SOSTEGNO DELLA NOSTRA COOPERATIVA A FIANCO DELLA RICERCA SCIENTIFICA DI BASE!


Riferimenti:


http://www.karymullis.com/biography.shtml


http://www.unibo.it/SitoWebDocente/default.htm?UPN=massimo.cocchi%40unibo.it&TabControl1=TabCV


 

 

 



venerdì 31 ottobre 2008 - Auditorium di Molinella (BO)


Convegno Internazionale 'La Coscienza verso la biologia, l'antropologia, la matematica, la psichiatria e la filosofia' presieduto dal Stuart Hameroff - direttore del centro studi sulla coscienza - Università dell'Arizona.
Organizzazione: Società Italiana di Biologia Sperimentale - Comune di Molinella
Realizzato con il patrocinio della Facoltà di Veterianaria dell'Università di Bologna.
Interventi di Stuart Hameroff (Università dell'Arizona, Tucson), Lucio Tonello (Università di Bologna), Massimo Cocchi (Università di Bologna), Maria Giulia Fiore e Brunetto Chiarelli (Università di Firenze), Silvio Scarone e Antonella Corradini (Università di Milano). Le conclusioni saranno affidate a Paolo Castrogiovanni (Università di Siena).

In collaborazione con Assicurazione Grandine Svizzera

 



martedì 27 maggio 2008 - Sala del Consiglio Comunale di Molinella (BO)

 


Presentazione del libro
Sette anni a spasso con il Nobel Kary Mullis a cura del Prof. Massimo Cocchi, con la partecipazione straordinaria di Kary Mullis.
Presentazione a cura del Prof. Massimo Cocchi - Presidente della Sezione di Bologna "Oliviero Mario Olivo" della Società Italiana di Biologia Sperimentale (SIBS). Con la partecipazione straordinaria di Kary Mullis - Premio Nobel 1993 per la Chimica. Nel corso dell'incontro sarà data comunicazione dell'avvio della sperimentazione sul rischio cardio vascolare ischemico e sulla realizzazione dei primi prodotti ottenuti dalla coltivazione sperimentale della canapa nei terreni della Cooperativa Agricola Massarenti, con il coordinamento di Umberto Cremonini, titolare dello Sudio Servizi & Consulenze.

In collaborazione con Assicurazione Grandine Svizzera

 



venerdì 11 maggio 2007 - Auditorium di Molinella (BO)

 

VII Incontro di Primavera. Convegno internazionale con il patrocinio del Comune di Molinella.
Brain & Heart - Malattia cardiovascolare e depressione - Cardiovascular Disease and Depression.
A cura della Società Italiana di Biologia sperimentale - Sezione di Bologna "Oliviero Mario Olivo" - Presidente: Prof. Massimo Cocchi. In collaborazione con Società Italiana di Biologia Sperimentale (SIBS), Fondazione Villa Maria e Associazione Ricercatori Nutrizione Alimenti (ARNA).

Il Convegno è stato organizzato con il contributo di: Lions Club di Molinella, CARIFE (Cassa di Risparmio di Ferrara, Filiale di Molinella), C.A.M. (Consorzio Artigiani Molinella), Assicurazione Grandine Svizzera, Cooperativa Agricola Giuseppe Massarenti, Servizi e Consulenze di Umberto Cremonini.

 





ASSICURAZIONE - PRODOTTI - INIZIATIVE - RECLAMI CONTATTI AREA RISERVATA