Comunicato Stampa - 28/10/2019

La Società Svizzera di Assicurazione contro la Grandine vince in Cassazione

Con Ordinanza del 15.10.2019 la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso proposto dalla Società Svizzera di Assicurazioni contro la grandine per la riforma della Sentenza con la quale la Corte d’appello di Trieste aveva ritenuto provata l’esistenza di un rapporto assicurativo sul presupposto della semplice trasmissione della proposta per via telematica. La Corte di Cassazione ha cassato con rinvio la sentenza statuendo che l’affermazione unilaterale con la quale una parte dichiara di fare a meno dell’accettazione e che il contratto si considererà concluso con l’inserimento nei propri sistemi informatici della proposta non ha valore in quanto il procedimento di formazione del contratto non è disponibile dalle parti ma è regolamentato dalla legge che garantisce il modo di formazione e la giuridicità del vincolo. La Società Svizzera di assicurazioni è stata assistita dal Prof. Avv. Andrea Gemma con la collaborazione del Senior Associate Avv. Domenico Vetere.





ASSICURAZIONE - PRODOTTI - INIZIATIVE - RECLAMI CONTATTI AREA RISERVATA